IndicePortaleGalleriaRegistratiAccedi
...Il telaio di Penelope
Bottone
contenuti rosa
 
  ConTeNuTi  

  Il mondo delle emozioni

  Oltre

  Pensieri Di Un ventodelnord

  Cotto & Mangiato

  Un Battito D'ali

  Perle Di Sagezza

  Il Mondo Delle Fate

  Album Di Fotine

  Calendario

  Galleria

  YouTube Video

  Polinesia

 Segrate Dove vivo/Sogno

 Banner

 Grafica

 

AUTUNNO

AUTUNNO...
La caduta delle Foglie

Il Autunno, le foglie cadono dagli alberi e le ritroviamo a terra, umide di rugiada al mattino, fruscianti sotto i piedi dopo una bella giornata di sole. Ecco, di tutti i colori; gialle, rosse, verdognole, brune; di tutte le forme, di tutte le grandezze e forme. Nell'autunno l'albero si prepara per il lungo sonno invernale: non assorbe più nutrimento dal terreno e le foglie, a poco poco, ingialliscono a cadono. La caduta delle foglie è provvidenziale, perchè i rami fronzuti si spezzerebbero sotto il peso della neve. La foglia è un piccolo essere, che vive soltanto una stagione; ma la pianta ha il segreto di quella formula e la ripete sempre uguale ogni primavera

Solstizio d'estate 21/24 giugno - S. Giovanni
Mar Giu 21, 2011 7:28 pm Da ventodelnord


Solstizio d'estate 21/24 giugno - S. Giovanni
le lumache, le noci, i falò e la raccolta delle erbe.

E' uno dei sabba minori chiamato anche Festa di S. Giovanni dalla tradizione cattolica. E' il periodo della raccolta delle piante e delle erbe da usare nelle operazioni magiche. Nella notte tra il 23 e il 24 giugno si usa bruciare le vecchie erbe nei falò e andare alla raccolta delle nuove oltre che mettere in atto diversi tipi di pratiche per conoscere il futuro perchè, come dice il detto, " San Giovanni non vuole inganni".

Sin dai tempi più remoti il cambio di direzione che il sole compie, tra il 21 e il 22 giugno, è visto come un momento particolare e magico.
Questo giorno, detto solstizio d'estate, è il primo giorno di una nuova stagione e in magia è associato alla festa di San Giovanni Battista,
http://ventodelnord.forumattivo.com/t1141-solstizio-d-estate-21-24-giugno-s-giovanni#2309
24 giugno, giorno della sua …

Commenti: 0
candele

 Clicca sulla candela

frasi a rotazione
Frase del giorno...


ventodelnord ♥
^_^


La mia anima mi ha parlato,
fratello, e mi ha illuminato.
E spesso anche a te l'anima parla
e ti illumina.
Tu infatti sei come me,
e non c'è differenza tra noi,
se non questa:
io esprimo cio che è dentro di me
in parole che ho udito nel mio silenzio,
mentre tu custodisci tacito
cio' che è dentro di te.
Ma la tua silenziosa custodia
ha lo stesso valore del mio tanto parlare

PREVISIONI
Ultimi argomenti
» Solstizio d'estate 21/24 giugno - S. Giovanni
Mar Giu 21, 2011 7:28 pm Da ventodelnord

»  i resti mummificati di una fata
Mar Mag 24, 2011 5:24 am Da ventodelnord

» SOSPESO il reality di Italia 1 "Uman - Take control"
Mar Mag 10, 2011 12:37 pm Da ventodelnord

» ...
Lun Mag 09, 2011 6:32 am Da ventodelnord

» sviluppi
Ven Mag 06, 2011 11:01 am Da Ospite

» 06-05-2011
Ven Mag 06, 2011 10:00 am Da ventodelnord

» Festa della Mamma
Ven Mag 06, 2011 7:55 am Da ventodelnord

» 05/05/2011
Gio Mag 05, 2011 2:52 pm Da ventodelnord

» L'ultima moda delle star è il piede... nudo
Mar Mag 03, 2011 10:20 am Da ventodelnord


Condividi | 
 

 Barboncino stacca naso alla padrona

Andare in basso 
AutoreMessaggio
ventodelnord
Amministratore
avatar

Numero di messaggi : 950
Età : 56
Località : MILANO
Data d'iscrizione : 31.10.08

MessaggioTitolo: Barboncino stacca naso alla padrona   Mar Feb 17, 2009 10:50 am



Barboncino stacca naso alla padrona
Forlì, i medici riescono a ricucirlo
Una 50enne di Forlì è stata aggredita, domenica mattina, dal barboncino che da anni viveva con la famiglia. Senza un motivo particolare, il cane ha azzannato il naso della padrona staccandole la punta e parte delle narici. Il rapido intervento dei medici ha consentito di conservare il lembo amputato. Una volta in ospedale, con una delicata operazione, i chirurghi sono riusciti poi a ricucirlo.

La donna si trovava nel letto con il marito e il cane, un meticcio di barboncino, che dormiva con i due coniugi come d'abitudine. Quando l'uomo, poco dopo le sette, si è mosso per alzarsi, il cane ha avuto l'inspiegabile reazione. Con violenza si è avventato sulla moglie mordendola al naso. Anche l'uomo è stato morsicato, in maniera lieve, nel tentativo di difendere la donna. Solo dopo è riuscito a rinchiudere l'animale in una stanza e a chiamare i soccorsi.

Una volta giunti sul luogo, gli operatori del 118, sono riusciti a recuperare il lembo di naso amputato e a conservarlo nel ghiaccio. La donna è stata poi portata all'ospedale Morgagni-Pierantoni di Forlì, dove è stata operata d'urgenza. L'intervento è riuscito, anche se occorrerà attendere almeno un paio di settimane per verificare l'esito dell'operazione.

La cattura del cane è stata particolarmente complicata. Il personale del canile, vista l'aggressività del barboncino, ha dovuto ricorrere addirittura al laccio con asta rigida, solitamente riservato ai cani di grossa stazza.

Ora ci si interroga sul motivo che ha spinto il barboncino, solitamente molto innocuo e affettuoso, ad aggredire la padrona dopo anni di convivenza. "Gli animali rispondono a pulsioni istintive che spesso ci sfuggono - commenta Rodingo Usberti, direttore del Dipartimento Veterinario della Usl di Forlì -, mentre gliene attribuiamo altre (amore, gelosia, felicità, ira) che invece sono prettamente umane e nulla hanno a che fare con gli animali. Il cane morde, indipendentemente dalla sua taglia. Lo può fare per diversi motivi e in qualsiasi momento, anche se abbiamo notato che le morsicature sono più frequenti d'estate, molto probabilmente perché i cani, come gli esseri umani, passano più tempo fuori di casa. Comunque interventi sanitari per morsi di cani sono abbastanza frequenti: oltre un centinaio all'anno nella nostra Usl".

_________________
Tu mi saresti mancato... anche se non ti avessi mai incontrato.



Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo http://ventodelnord.forumattivo.com
 
Barboncino stacca naso alla padrona
Torna in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» spaghetti alla romana cacio e pepe ( da me rinominati alla libanese )
» Padrona di casa scorretta: suggerimenti?
» Preparazione alla ricerca di un lavoro nell`IT a Stoccolma.
» Dal taglio delle piante alla produzione di segati: fasi di lavoro, tempi e stagionatura
» Il cucito dall'a alla z e Il grande libro dei lavori

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
 :: MAR ROSSO :: Entra-
Vai verso: